martedì 26 giugno 2012

Fate la nanna

E' un po che manco, perche' da qualche settimana viviamo praticamente sotto l'ombrellome im spiaggia, sul mio lettino giallo, io e Misia (con quello che mi fanno pagare a stagione, si, potrei benissimo realmemte trasferirmi li), e quando torno a casa, la sera, tra fare doccia a lei, farmi la doccia io infilare in lavatrici gli asciugamani, raccogliere la sabbia disseminata in tutta casa, e dare una parvenza di serieta' alle stanze, di scrivere non ho proprio voglia. E' gia tanto se tengo in mano il telecomando per fare zapping tra i deficienti della MeleVisione di raiyoyo e La foresta dei sogni di Cartoonito. Misia sta iniziando a parlare non sta mai zitta, le parole effettivamente comprensibili sono relativamemte poche, il resto e' tutto un urlarmi cose strane (che spero non siano gia' dei vaffanculo velati) e chiamarmi Mamy 2000 volte al giorno. La sera vuole che io mi metto a nanna, che il papi fa la nanna, e che tutti i miliardi di pupazzi che ha facciano la nanna. Ci copre con una coperta e buonanotte a tutti. Che dovra' mai fare, a neanche due anni, che cerca di toglierci di torno alle 22.00????

2 commenti:

annina ha detto...

ahhhahha hai fatto venire in mente il mio matia..

Ely75 ha detto...

Ahhh ahh =)) x me ha una doppia vita segreta ;)